ULTIMO TANGO A PARIGI

ULTIMO TANGO A PARIGI

di Bernardo Bertolucci

Italia, Francia, 1972
Drammatico – 132′

con Marlon Brando, Maria Schneider, Maria Michi, Giovanna Galletti, Gitt Magrini

Soggetto: Bernardo Bertolucci, Franco Arcalli
Sceneggiatura: Bernardo Bertolucci, Franco Arcalli
Fotografia: Vittorio Storaro
Musiche: Gato Barbieri

Distribuzione: CINETECA DI BOLOGNA

INFO E ORARI:

CINEMA SOTTO LE STELLE

MERCOLEDì 27 LUGLIO: 21.30

Biglietti:

Intero € 6,50
Ridotto* € 5,50

*over 60, giovani fino ai 26 anni

5 ingessi: 25€
10 ingessi: 50€

La cassa apre 30 minuti prima dell’inizio della proiezione

SINOSSI

In un appartamento da affittare, Paul incontra Jeanne e le impone il primo d’una lunga serie di violenti rapporti sessuali. Nonostante il patto, da lui voluto, di non dirsi nemmeno il nome, nei successivi incontri, i due, Paul soprattutto, tracciano di loro minuziosi ritratti di esseri disgregati, alla deriva. Paul, 43 anni, americano, figlio di alcoolizzati, reduce da fallite esperienze, era da cinque anni con Rosa (tenutaria d’un alberghetto equivoco), appena uccisasi. Jeanne, combattuta fra l’attrazione e il disgusto per il maturo amante e il fascino del coetaneo Tom, regista velleitario, fantasioso, ma sincero e affezionato, si dispone al matrimonio con quest’ultimo, senza pero’ ribellarsi alle pretese piu’ ripugnanti di Paul, che per di piu’ le rovescia addosso una gragnuola di espressioni luridissime contro la donna, l’amore, la famiglia. Nei colloqui con la suocera, con Marcel, che è stato amante di Rosa, e vegliando il cadavere di questa, Paul passa repentinamente dalla calma dolorosa agli accessi di furore e alle crisi di pianto. Capitati in mezzo ad un concorso di ballo, Jeanne ripete il suo rifiuto a Paul, che la supplica di ricominciare e intanto si ubriacano. Jeanne, inseguita da Paul, fugge nella propria abitazione e lo uccide.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato.