THE HUMAN VOICE

THE HUMAN VOICE

di Pedro Almodóvar

USA, Spagna, 2020
Mediometraggio – 30′

con Tilda Swinton

Fotografia: José Luis Alcaine

Sceneggiatura: Pedro Almodóvar

Distribuzione: Warner Bros Pictures Italia

INFO E ORARI:

VENERDI’ 25 GIUGNO: 21.30¬†

a seguire: Nomadland

 

ATTENZIONE!

Il biglietto unico per questa serata di inaugurazione e doppia proiezione √® di 8 Euro e la prevendita √® disponibile SOLO alla cassa del Cinema Odeon oppure presso gli uffici Odeon/SGMS (lun-ven 9/12 – 15/19) o direttamente alla cassa dell’Arena dei Chiostri di Santa Corona.

SINOSSI

Una donna vede passare le ore accanto alle valigie del suo ex amante (che verr√† a riprenderle, ma non arriva mai) e a un cane irrequieto che non si capacita che il suo padrone lo abbia abbandonato. Due esseri vivi di fronte all’abbandono. Durante i tre giorni dell’attesa, la donna √® uscita di casa solo una volta per comprare un’ascia e una latta di benzina.
La donna passa attraverso tutti gli stati d’animo, dalla desolazione alla disperazione e perdita di controllo. Si trucca, indossa un abito nuovo come per una festa, valuta l’idea di buttarsi dalla terrazza, fino a quando il suo ex amante la chiama al telefono, ma lei √® incosciente perch√© ha mandato gi√Ļ un cocktail di tredici pasticche e non pu√≤ rispondere al telefono. Il cane la sveglia leccandole il viso. Dopo una doccia fredda, rianimata da un caff√® nero, come il suo stato d’animo, il telefono torna a squillare e lei pu√≤ rispondere.