SABATO 4 e DOMENICA 5 febbraio 2017
ore  18 - 20.30 (Sala Lampertico)

locandina jpg 1400x0 q85

Regia
Katell Quillévéré
Genere
DRAMMATICO
Durata
104'
Anno
2016
Cast

Tahar Rahim (Thomas Rémige), Emmanuelle Seigner (Marianne), Anne Dorval (Claire), Bouli Lanners (Dott. Pierre Révol), Kool Shen (Vincent), Monia Chokri (Jeanne), Alice Taglioni (Anne Guérande), Karim Leklou (Virgilio Breva), Alice de Lencquesaing (Alice Harfang), Finnegan Oldfield (Maxime), Théo Cholbi (Sam), Gabin Verdet (Simon), Dominique Blanc (Lucie Moret), Galatéa Bellugi (Juliette)

 

Nata a ABIDJAN (Costa d'Avorio) il 30 gennaio 1980. Ha studiato regia e filosofia a Parigi e ha creato, insieme a Sébastian Bally, l'European Medium-Length Film Meeting a Brive, di cui ha organizzato le prime tre edizioni. Nel 2005 il suo cortometraggio "A bras le Corps" è stato presentato a Cannes alla Quinzaine de Réalisatuers ed è stato nominato ai César. Anche il suo primo lungometraggio "Un poison violent" è stato presentato a Cannes alla Quinzaine de Réalisatuers nel 2007, dove ha vinto il premio Jean Vigo. Nel 2013, il suo secondo lungometraggio "Suzanne", ha aperto la Semaine de la Critique, sempre a Cannes. Ha avuto un grande successo al cinema e ha ricevuto cinque candidature ai César. Nel 2015, ha adattato per il cinema il best seller di Maylis de Kerangal "Riparare i viventi" e il film omonimo è stato presentato in concorso nella sezione Orizzonti ai Festival di Venezia e a Toronto.

 

credits:

http://www.cinematografo.it

http://www.mymovies.it

http://www.movieplayer.it