FILMSTUDIO PER WEB

INAUGURAZIONE

con il film di Simone Spada
DOMANI E' UN ALTRO GIORNO
GIOVEDI’ 28 febbraio 2019

ore 21 (Sala Lampertico)
Venerdì 1, Sabato 2 e Domenica 3 marzo
ore 16 – 18.30 – 21
(Sala Odeon)

Abbonamento 15 film 45,00
Abbonamento Soci
Società Generale di Mutuo Soccorso euro 40,00

Biglietti: intero euro 6,50, ridotto euro 5,50

Gli abbonamenti a Filmstudio sono a disposizione presso il Cinema Odeon, in orario apertura cassa, da Lunedì 18 febbraio e presso la segreteria SGMS dal lunedì al venerdì 9.00 - 12.30 / 15.00 - 19:30 (Tel.0444.546078 - 543492)

Anche quest'anno per tutti gli abbonati a FILMSTUDIO sarà possibile assistere a tutte le proiezioni del CINEFORUM (Martedì, Mercoledì e Giovedì) con un biglietto speciale, ridotto a € 4,00 e alla rassegna“Cinema sotto le stelle 2019” con il biglietto ridotto. Inoltre lo sconto è previsto anche su: corsi di “Odeon lingue”, di informatica, gite sociali e altre attività che saranno presentate durante la stagione.

Informazioni: Cinema ODEON S.r.l.
Corso Palladio 176 - Vicenza tel. 0444. 546078 - 543492
E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Sito: www.odeonline.it

PROGRAMMA di MASSIMA
I 15 film del secondo ciclo verranno scelti di preferenza tra quelli sotto elencati ma, per il continuo riposizionamento delle date di uscita da parte dei Distributori, anche tra altri film che usciranno nei prossimi mesi e saranno comunque in sintonia con la qualità del programma di FilmStudio.

DOMANI È UN ALTRO GIORNO di Simone Spada. Un film con Valerio Mastandrea, Marco Giallini. Genere: Commedia - Italia, 2019
La storia della profonda amicizia tra Giuliano, attore piuttosto noto che vive e lavora a Roma, e Tommaso, insegnante e ricercatore nel campo della robotica trasferito in Canada. Tra momenti divertenti e altri drammatici, humour, complicità e commozione, i due si ritroveranno a trascorrere quattro indimenticabili giorni insieme. Seduttore e innamorato della vita, Giuliano è condannato da una diagnosi terminale il suo compito più doloroso è trovare una sistemazione a Pato, il suo meraviglioso e tenerissimo amico a quattro zampe.

THE REPORTS ON SARAH AND SALEEM di Muayad Alayan. Un film con Maisa Abd Elhadi, Mohammad Eid, Kamel El Basha, Ishai Golan, Bashar Hassuneh. Genere: Drammatico - Palestina, 2018, durata 127 minuti.
In una Gerusalemme intrigante quanto la trama, dove due comunità dovrebbero coesistere ma dove il potere e l'influenza sono esercitati da un'unica forza dominante, anche una storia esclusivamente privata tra due persone scatena conseguenze politiche e sociali di portata inimmaginabile, a dimostrazione di come, in questa terra, nulla sia davvero possibile.

DOVLATOV - I LIBRI INVISIBILI di Aleksey German Jr. Un film con Milan Maric, Danila Kozlovsky, Elena Lyadova, Svetlana Khodchenkova, Anton Shagin. Genere: Drammatico - Russia, Polonia, Serbia, 2017, durata 126 minuti.
Storia di Sergey Donatovic Dovlatov, scrittore e giornalista nella San Pietroburgo del 1971 destinato a diventare una delle figure più rappresentative della letteratura russa moderna.

WE THE ANIMALS di Jeremiah Zagar. Un film con Raúl Castillo, Josiah Gabriel, Terry Holland, Isaiah Kristian, Evan Rosado. Genere: Drammatico - USA, 2018, durata 94 minuti.
Tratto da un libriccino di Justin Torres che nasce da un'esperienza di vita vera, il film dello statunitense Jeremiah Zagar ha come protagonisti tre fratelli portoricani Manny, Joel e Jonah, che vivono in una zona arretrata degli Stati Uniti chiamta Utica. La storia tratta della loro complicità e del rapporto con i loro genitori: un affetto spesso interrotto da litigi furibondi, dagli abbandoni e dai rientri di un padre impulsivo e manesco, e con tutte le ripercussioni che ciò ha sull'equilibrio di famiglia in casa. I bambini si fanno strada nella loro infanzia, ma Jonah rispetto ai suoi fratelli crescendo incomincia un suo percorso personale che si distacca dall'ideale mascolino incarnato dal padre e insegue la definizione di una sua sensibilità, aprendosi a ciò che sente. Un cammino che si preannuncia più impervio - e più appartato - ma sicuramente più libero.

ANCORA UN GIORNO di Raúl de la Fuente, Damian Nenow. Un film con Akie Kotabe, Wilson Benedito, Ryszard Kapuscinski. Titolo originale: Another Day of Life. Genere: Animazione, Biografico - Polonia, Spagna, Germania, Belgio, Ungheria, 2018, durata 85 minuti.
Varsavia, 1975. Ryszard Kapuscinski (43 anni) è un brillante giornalista, esperto e idealista. È un fervente difensore delle cause perse e delle rivoluzioni. All'agenzia di stampa polacca, convince i suoi superiori a mandarlo in Angola. Il paese che si trova in una sanguinosa guerra civile all'alba della sua indipendenza. Kapuscinski intraprende questo pericoloso viaggio nel cuore del conflitto ma vuole testimoniare la dura realtà della guerra. Scoprirà un senso di impotenza ma sopratutto l'Angola lo cambierà per sempre. Tratto da una storia vera.

LA PROMESSA DELL’ALBA di Eric Barbier. Un film con Charlotte Gainsbourg, Pierre Niney, Didier Bourdon, Jean-Pierre Darroussin, Catherine McCormack. Titolo originale: La promesse de l'aube. Genere: Biografico, Drammatico, Sentimentale - Francia, 2017, durata 131 minuti.
Dalla difficile infanzia in Polonia passando per l'adolescenza a Nizza, per poi arrivare alla carriera da aviatore in Africa durante la seconda guerra mondiale... Romain Gary ha vissuto una vita straordinaria. Ma questo impulso a vivere mille vite, a diventare un grande uomo e un celebre scrittore è merito di Nina, sua madre. Sarà proprio il folle amore di questa madre possessiva ed eccentrica che lo porterà a diventare uno dei più grandi romanzieri del ventesimo secolo, e a condurre una vita piena di rocamboleschi colpi di scena, passioni e misteri. Ma quell'amore materno senza freni sarà anche un fardello per tutta la sua vita.

BORDER di Ali Abbasi. Un film con Eva Melander, Eero Milonoff, Viktor Åkerblom, Andreas Kundler, Joakim Olsson. Titolo originale: Gräns. Genere: Fantastico, Sentimentale, Thriller - Svezia, Danimarca, 2018, durata 101 minuti.
Tina ha un fisico massiccio e un naso eccezionale per fiutare le emozioni degli altri. Impiegata alla dogana è infallibile con sostanze e sentimenti illeciti. Viaggiatore dopo viaggiatore, avverte la loro paura, la vergogna, la colpa. Tina sente tutto e non si sbaglia mai. Almeno fino al giorno in cui Vore non attraversa la frontiera e sposta i confini della sua conoscenza più in là. Vore sfugge al suo fiuto ed esercita su di lei un potere di attrazione che non riesce a comprendere. Sullo sfondo di un'inchiesta criminale, Tina lascia i freni e si abbandona a una relazione selvaggia che le rivela presto la sua vera natura. Uno choc esistenziale il suo che la costringerà a scegliere tra integrazione o esclusione.

C'E' TEMPO di Walter Veltroni. Un film con Stefano Fresi, Giovanni Fuoco, Simona Molinari, Francesca Zezza, Jean-Pierre Léaud. Genere Drammatico - Italia, 2019
Stefano, quarantenne precario e irrisolto, di lavoro fa l'osservatore di arcobaleni. Lui, che di suo padre non ha mai voluto sapere neanche il nome, deve lasciare il paesino del Piemonte in cui vive per correre a Roma. Improvvisamente si è ritrovato orfano e con un fratellastro tredicenne di cui non conosceva l'esistenza, Giovanni, rimasto solo al mondo. Accettandone la tutela, Stefano potrà beneficiare di un lascito a suo favore. Lui è dubbioso ma sua moglie ha un piano: prendere i soldi e lasciare il ragazzino in un collegio. Inizia così un viaggio attraverso un'Italia dimenticata dalle autostrade che, grazie all'incontro con la cantante Simona in tour con sua figlia, farà capire a entrambi che essere fratelli può essere una scoperta sorprendente, come un meraviglioso arcobaleno a due volte sovrapposte.

OGNUNO HA DIRITTO AD AMARE - TOUCH ME NOT di Adina Pintilie. Un film con Laura Benson, Tómas Lemarquis, Dirk Lange (II), Hermann Mueller, Christian Bayerlein. Titolo originale: Nu ma atinge-ma. Genere: Drammatico - Romania, Germania, Repubblica ceca, Bulgaria, Francia, 2018, durata 125 minuti.
Tre persone condividono la stessa incapacità a toccare l'altro. Laura lavora per anni nella stessa fabbrica di manichini. Spia la vita intima delle altre persone, mentre la sua non sembra funzionare. Paga per essere toccata, assumendo giovani ragazzi e fare in modo che possa creare un'illusione di intimità. Tudor è un attore che si guadagna da vivere come massaggiatore. Vuole una donna che rifiuti i suoi tentativi di entrare in contatto con lei. La segue continuamente, trovando un modo compensatorio per toccarla attraverso oggetti, o tramite i luoghi che ha toccato. Anche Paul è un attore, e pure lui è coinvolto in una relazione disfunzionale che ha a che fare con l'impossibilità di toccare.

L'EDUCAZIONE DI REY di Santiago Esteves. Un film con Martín Arroyo, Germán de Silva, Matías Encinas, Walter Jakob, Mario Jara Drammatico, - Argentina 2017, durata 96 minuti.
Qualcosa va storto la notte del primo colpo di Reynaldo, alias “el Rey” (il Re), un giovane introdotto dal fratello nella Mala di Mendoza. I complici vengono catturati, lui con la refurtiva in tasca riesce a scappare sui tetti. Nella fuga cade nel giardino di Vargas (Germán de Silva, già apprezzato in Relatos salvajes e El estudiante), una guardia giurata in pensione, che lo ammanetta ma istintivamente gli dà riparo.
Premio Cine en Construcción a San Sebastián 2017, il film ha i toni epici del western e la snellezza del thriller.