Copertina Filmstudio41 per web

15 le visioni in programma per il secondo ciclo.
Inaugurazione GIOVEDI 1° marzo ore 21.00
con il film
OMICIDIO AL CAIRO
di Tarik Saleh

Giovedì 1 (ore 21.00) e venerdì 2, sabato 3 e domenica 4 (ore 16 – 18.30 - 21) con il film di Tarik Saleh “OMICIDIO AL CAIRO ” inizia il SECONDO ciclo del FilmStudio 41, la sezione d’essai per eccellenza del Cinema Odeon composta da 15 appuntamenti settimanali. Lo spettatore potrà scegliere la proiezione più comoda in quanto l'abbonamento non è vincolato a nessun orario e a nessun giorno. Le giornate di programmazione sono fissate per il giovedì alle ore 21.00, il venerdì, il sabato e la domenica con tre spettacoli, salvo variazioni segnalate in home page e nella newsletter settimanale. Il costo dell'abbonamento è di euro 45,00. Per gli abbonati a FILMSTUDIO ci sarà la possibilità di assistere a tutte le proiezioni del CINEFORUM con un biglietto speciale, ridotto a € 3,00.

FilmStudio 41 è aperto a tutti, abbonati e non; questi ultimi potranno accedere alle proiezioni acquistando di volta in volta il biglietto ai prezzi correnti (Intero euro 6.00, ridotto euro 5,00).
A ogni proiezione sarà disponibile gratuitamente una ricca scheda tecnica sul film con informazioni e critica: il materiale è consultabile anche sul sito internet del cinema ODEON (www.odeonline.it), cliccando sul titolo del film desiderato.

Tutti i film in programmazione saranno in prima visione per la nostra città.

Per informazioni: Cinema Odeon: tel.0444.546078 - 543492

N.B. I 15 film del secondo ciclo verranno scelti di preferenza tra quelli sotto elencati ma, per il continuo riposizionamento delle date di uscita da parte dei Distributori, anche tra altri che usciranno nei prossimi mesi e saranno comunque in sintonia con la qualità del programma di FilmStudio.

PROGRAMMA DI MASSIMA

OMICIDIO AL CAIRO di Tarik Saleh. Un film con Fares Fares, Mari Malek, Yasser Ali Maher, Slimane Dazi, Ahmed Selim, Mohamed Yousry. Titolo originale: The Nile Hilton Incident. Genere: Thriller - Svezia, Danimarca, Germania, Francia, 2017, durata 106'.
Egitto, 2011. Alcune settimane prima della Rivoluzione. Una donna testimone di un omicidio in un hotel di lusso e Noredin, un poliziotto mediocre e corrotto a cui viene assegnato il caso. Presto diventa chiaro che le persone importanti della città non vogliono che si faccia luce sull'omicidio. Si innesca così un gioco sanguinario nel tentativo di insabbiare le prove. Ma, quando Noredin sceglie di spezzare le regole per ottenere giustizia, entra in conflitto non solo con il sistema, ma anche con se stesso.

NOME DI DONNA di Marco Tullio Giordana. Un film con Cristiana Capotondi, Valerio Binasco, Stefano Scandaletti, Michela Cescon, Bebo Storti. Genere: Drammatico - Italia, 2018, durata 98'.
Nina si trasferisce da Milano in un piccolo paese della Lombardia, dove trova lavoro in una residenza per anziani facoltosi. Un mondo elegante, quasi fiabesco. Che cela però un segreto scomodo e torbido. Quando Nina lo scoprirà, sarà costretta a misurarsi con le sue colleghe, italiane e straniere, per affrontare il dirigente della struttura, Marco Maria Torri in un'appassionata battaglia per far valere i suoi diritti e la sua dignità.

L'ULTIMO VIAGGIO di Nick Baker-Monteys. Un film con Jürgen Prochnow, Petra Schmidt-Schaller, Tambet Tuisk, Suzanne von Borsody, Artjom Gilz. Titolo originale: Leanders letzte Reise. Genere: Drammatico - Germania, 2017, durata 107'.
Eduard, un ex ufficiale dell'esercito tedesco, accompagnato da sua nipote Adele, compie un viaggio in Ucraina alla ricerca della donna che un tempo amava. Un viaggio inaspettato e pieno di sorprese che, sullo sfondo della guerra civile Ucraina del 2014, porterà Eduard a riconciliarsi con il suo passato e, Adele, a capire quanto sia importante, per la propria identità, conoscere e accettare le proprie radici.

VISAGE VILLAGE di JR, Agnès Varda. Titolo originale: Visages, villages. Genere: Documentario - Francia, 2017, durata 90'.
Agnès Varda e JR hanno qualcosa in comune: la passione e la curiosità per le immagini e in particolare per i luoghi e i dispositivi che permettono di mostrarle, condividerle, esporle.
Agnès ha scelto il cinema. JR ha scelto di creare gallerie fotografiche all’aperto. Agnès e JR si sono conosciuti nel 2015 e hanno subito deciso di lavorare insieme, di girare un film in Francia, lontano dalle città, in viaggio sul furgone fotografico (e magico) di JR. In circostanze più o meno casuali hanno incontrato tante persone, le hanno ascoltate e fotografate, hanno ingrandito ed esposto i loro ritratti. Il film racconta anche la storia di un’amicizia che è cresciuta durante la lavorazione tra scherzi e sorprese, ridendo delle differenze.

PETIT PAYSAN di Hubert Charuel. Un film con Swann Arlaud, Sara Giraudeau, Bouli Lanners, Isabelle Candelier, Valentin Lespinasse. Genere: Drammatico - Francia, 2017, durata 90'.
Pierre, un giovane allevatore di mucche da latte, è legato anima e corpo alla sua terra e ai suoi animali. Il futuro dell'azienda familiare però è messo in pericolo quando un'epidemia vaccina si diffonde in Francia. Il protagonista sarà trascinato in un vortice di colpe e speranze da cui sarà sempre più difficile uscire, spingendolo sino ai limiti estremi della legalità pur di salvare i suoi amati animali.

INSYRIATED di Philippe Van Leeuw. Un film con Hiam Abbass, Diamand Abou Abboud, Juliette Navis, Mohsen Abbas, Moustapha Al Kar. Titolo originale: Une famille syrienne. Genere: Drammatico - Belgio, Francia, 2017, durata 85'.
Damasco, Siria. Intrappolata dentro la sua casa in una città sotto assedio, Oum Yazan, madre di tre figli, ha trasformato il proprio appartamento in un porto sicuro per la sua famiglia e per i vicini di casa, cercando di proteggerli dalla guerra. Ben presto, però, le bombe minacciano di distruggere l'edificio, i cecchini trasformano i cortili in zone letali e i ladri non esitano a scassinare gli appartamenti per procurarsi i loro bottini. Mantenere il delicato equilibrio della routine all'interno delle mura si trasforma così in una questione di vita o di morte.

OSTILI di Scott Cooper. Un film con Christian Bale, Rosamund Pike, Wes Studi, Adam Beach, Rory Cochrane, Peter Mullan. Titolo originale: Hostiles. Genere: Avventura - USA, 2017, durata 127'.
Ambientato nel 1892, si racconta la storia del leggendario ufficiale Joseph J. Blocker, capitano dell'esercito, che accetta con riluttanza di scortare Yellow Hawk, un capo guerriero Cheyenne, in punto di morte e la sua famiglia fino alle loro terre natie. I due vecchi rivali affrontano un viaggio di proporzioni simili all'Odissea, mille miglia di cammino da Fort Berringer, un isolato accampamento nel Nuovo Messico, alle praterie del Montana. Durante il viaggio incontreranno una giovane vedova, i cui cari sono stati assassinati in quelle pianure, e insieme dovranno sopravvivere a quel paesaggio spietato e alle ostili tribù Comanche.

BOB & MARYS di Francesco Prisco. Un film con Rocco Papaleo, Laura Morante, Massimiliano Gallo, Giovanni Esposito, Gianni Ferreri. Genere: Commedia - Italia, 2018.
Una coppia sposata da quasi trent'anni, conduce una vita priva di sussulti: istruttore di scuola guida lui e operatrice volontaria lei, vivono in un equilibrio di grigia abitudine. Fino a quando una notte, un manipolo di criminali spietati si introduce in casa loro e la riempie di pacchi dal contenuto misterioso, ma sicuramente illegale. "Accùppatura", è questo il nome della pratica criminale che costringe i due malcapitati a custodire in casa merce illecita, senza possibilità alcuna di denunciare e, soprattutto, col serio rischio di passare un guaio con la legge. Ma col passare dei giorni, sotto scacco dei malviventi e con gli sguardi indiscreti del vicinato da eludere, i due coniugi cominciano a rendersi conto che quella rocambolesca disavventura delittuosa ha ridato alla coppia il brio che mancava da decenni.

DOPO LA GUERRA di Annarita Zambrano. Un film con Barbora Bobulova, Giuseppe Battiston, Orfeo Orlando, Fabrizio Ferracane, Charlotte Cétaire. Genere: Drammatico - Francia, 2017, durata 100'.
Bologna, 2002. In seguito all'omicidio di un professore universitario in un agguato terrorista, Marco - ex-militante di estrema sinistra condannato all'ergastolo e rifugiato in Francia grazie alla dottrina Mitterrand - è accusato dallo Stato italiano di essere uno dei 'cervelli' dell'attentato e ne è chiesta l'estradizione. Ha inizio, così, la lunga fuga di Marco, assieme a sua figlia Viola, che si trasforma ben presto in una guerra mediatica fatta di lettere e interviste. L'arroganza di Marco, che lo porta a difendersi ad ogni costo, trascinerà nel fango tutta la sua famiglia rimasta in Italia - sua sorella Anna, professoressa di italiano in un liceo "bene" bolognese, il cognato Riccardo, giudice penale in ascesa, Bianca, la loro figlia di 10 anni e la madre Teresa. Tutti, innocenti, si ritroveranno a pagare per le colpe passate di Marco senza capirne il perché.

IL PRIGIONIERO COREANO di Kim Ki-Duk. Un film con Ryoo Seung-Bum, Lee Won-Geun, Choi Gwi-Hwa, Jo Jae-Ryong, Won-geun Lee. Titolo originale: Geumul. Genere: Drammatico - Corea del sud, 2016, durata 114'.
Dopo un guasto accidentale al motore della sua barca, Nam Chul-woo, un pescatore della Corea del Nord, va alla deriva e arriva in Corea del Sud. Qui è sottoposto a una serie di brutali indagini e poi rispedito nel suo Paese. Prima di andarsene, però, ha il tempo di rendersi conto dello sviluppo economico così come dei lati oscuri della Corea del Sud. Tornato a casa, Nam è vittima delle stesse indagini affrontate nel Sud. L'esperienza vissuta tra i due Paesi gli lascerà un senso di tristezza e la sensazione di essere intrappolato nell'ideologia di due nazioni divise.

L'AMANT DOUBLE di François Ozon. Un film Da vedere 2017 con Jacqueline Bisset, Marine Vacth, Jérémie Renier. Genere: Thriller - Francia, 2017, durata 110'.
Chloe è una giovane donna fragile che si innamora del suo psicoanalista, Paul. Pochi mesi dopo la ragazza si trasferisce da lui, ma ben presto scopre che il suo amante le ha nascosto parte della sua identità.

INVITO AL MATRIMONIO di Annemarie Jacir. Con Saleh Bakri, Mohammad Bakri, Maria Zreik Titolo originale: Wajib. Genere: Drammatico, durata 96'. - Palestina 2017.
Shadi torna a Nazareth dopo tanti anni di assenza per aiutare il padre a consegnare gli inviti di nozze della sorella, un'antica usanza locale palestinese. Mentre i due trascorrono insieme la giornata vagando di casa in casa, emergono a poco a poco i dettagli del loro complicato rapporto. Lo scontro sarà inevitabile.

L'UOMO DAL CUORE DI FERRO di Cédric Jimenez. Un film con Rosamund Pike, Mia Wasikowska, Jack O'Connell (II), Jack Reynor, Jason Clarke. Titolo originale: The Man with the Iron Heart. Genere: Thriller - Francia, 2017.
Reinhard Heydrich, braccio destro di Himmler e capo della Gestapo, è il gerarca più spietato del Terzo Reich, il macellaio di Praga, la bestia bionda, l'uomo più ammirato da Hitler per la ferocia e l'efferatezza delle sue azioni. Sua è la mente che ha architettato la mostruosa "soluzione finale". Jan Kubis e Jozef Gabcik sono due sodati, uno ceco e l'altro polacco, che hanno deciso di unirsi alla Resistenza per combattere contro l'occupazione nazista. Dopo essersi stati addestrati a Londra, i due si offrono volontari per portare a termine una delle più importanti e rischiose missioni segrete della Seconda Guerra Mondiale: l'operazione Anthropoid studiata per eliminare Heydrich. La causa viene prima di tutto, della loro stessa vita e il 27 maggio 1942 i destini di Heydrich, Jan e Jozef si incrociano su una strada di Praga cambiando il corso della Storia.

JUSQU' À LA GARDE di Xavier Legrand. Un film con Léa Drucker, Denis Menochet, Thomas Gioria, Mathilde Auneveux, Mathieu Saikaly. Genere: Drammatico - Francia, 2017, durata 90'.
I coniugi Antoine e Miriam Besson divorziano e, per proteggere il figlio dal padre accusato di abusi, Miriam chiede l'affidamento esclusivo. Il giudice incaricato del loro caso ha invece concesso l'affidamento congiunto con il padre, che considera ingiustamente accusato. Conteso dai suoi genitori, Julien farà di tutto per evitare il peggio...

L'ALBERO DEL VICINO di Hafsteinn Gunnar Sigurðsson. Un film con Steinþór Hróar Steinþórsson, Edda Björgvinsdóttir, Sigurður Sigurjónsson, Þorsteinn Bachmann, Selma Björnsdóttir. Titolo originale: Undir Trénu. Genere: Drammatico - Islanda, Polonia, Danimarca, Germania, 2017, durata 89'.
Atli viene sbattuto fuori casa dalla compagna Agnes, che gli vieta anche di vedere la figlioletta Ása. L'uomo si trasferisce così a casa dei genitori Baldvin e Inga, i quali hanno in corso una disputa con i vicini di casa che si lamentano per un albero che getta un'ombra sul loro terrazzo. Quella che era iniziata come una tipica bega tra condomini, si trasforma inaspettatamente in una spirale di violenza senza controllo...