MERCOLEDì 5 luglio
ore 21.30
Chiostri di S. Corona

locandina manhattan

Regia
Woody Allen
Genere
COMMEDIA, DRAMMATICO, ROMANTICO
Durata
96'
Anno
1979
Produzione
JACK ROLLINS E CHARLES H. JOFFE PRODUCTIONS
Cast

Woody Allen - Isaac Davis, Diane Keaton - Mary Wilkie, Michael Murphy - Yale Pollack, Mariel Hemingway - Tracy, Meryl Streep - Jill Davis, Anne Byrne - Emily, Michael O'Donoghue - Dennis, Karen Ludwig - Connie, Victor Truro - Invitato al cocktail, Tisa Farrow - Invitata al cocktail, Bella Abzug - Invitata d'onore, Helen Hanft - Invitato al cocktail, Gary Weis - Regista televisivo, Kenny Vance - Produttore televisivo, Charles Levin - Attore televisivo, Karen Allen - Attrice televisiva, David Rasche - Attore televisivo, Damion Scheller - Willie Davis, Wallace Shawn - Jeremiah, Mark Linn Baker (Mark Linn-Baker) - Attore scespiriano, Frances Conroy - Attrice scespiriana, Bill Anthony - Proprietario della porsche, John Doumanian - Proprietario della porsche, Ray Serra (Raymond Serra) - Cameriere nella pizzeria

 

Nato a Flatbush, un rione di Brooklyn (NEW YORK), il 1 dicembre 1935, da una famiglia ebraica di origine ungherese. A soli sedici anni decide di adottare il nome d'arte di Woody Allen e comincia a guadagnare i primi soldi vendendo le sue gag prima per strada e poi ai comici televisivi. Falliti gli studi sia alla New York University che al City College, inizia a lavorare come 'gang man' per alcuni spettacoli televisivi e come presentatore nei night clubs, alternando esibizioni comiche e musicali (suona il clarinetto dall'età di dodici anni). Prima di tentare la strada del cinema ottiene un grande successo a Broadway con le sue commedie: "Don't drink the Water" e "Play it again Sam". Nel 1965 debutta ad Hollywood come attore e sceneggiatore con "Ciao Pussycat" (What's new Pussycat) di Clive Donner. Il primo film lo dirige nel 1969: "Prendi i soldi e scappa" (Take the money and run). Nel corso della sua carriera ha ricevuto diciotto nominations all'Oscar vincendone tre: per la regia e la sceneggiatura originale di "Io & Annie" (Annie Hall) nel 1977 e per la sceneggiatura originale di "Hanna e le sue sorelle" (Hannah and her sisters). "Io & Annie" ha vinto anche l'Oscar come miglior film. Nel 1995, anno del centenario del cinema, riceve a Venezia il Leone d'oro alla carriera, ritirato in sua vece da Carlo Di Palma, che in quell'occasione dichiara "Ritirare premi al suo posto è diventato quasi un lavoro a tempo pieno, vista la sua idiosincrasia per le cerimonie pubbliche".

 

credits:

http://www.cinematografo.it

http://www.mymovies.it

http://www.movieplayer.it