MARTEDì 19 e MERCOLEDì 20 febbraio 2019
ore 15.30 - 18 - 20.30
GIOVEDì 21 febbraio 2019
ore 15.15 - 17.30 - 20 - 22

colette locandina originale

Regia
Wash Westmoreland
Genere
BIOGRAFICO, DRAMMATICO, STORICO
Durata
111'
Anno
2018
Produzione
ELIZABETH KARLSEN, STEPHEN WOOLLEY, PAMELA KOFFLER, CHRISTINE VACHON, MICHEL LITVAK, GARY MICHAEL WALTERS PER NUMBER 9 FILMS, KILLER FILMS, BOLD FILMS, BFI FILM FUND
Cast

Keira Knightley (Colette), Dominic West (Willy), Eleanor Tomlinson (Georgie Raoul-Duval), Fiona Shaw (Sido), Robert Pugh (Jules), Denise Gough (Missy), Aiysha Hart (Polaire), Ray Panthaki (Veber), Rebecca Root (Rachilde), Shannon Tarbet (Meg), Caroline Boulton (Flossy), Attila Árpa (Attila C. Arpa) (Heckler), Arabellat Weir (Mme De Caillave), Karl Farrer (Hero), ballerino di Polka, Masayoshi Haneda (Baptiste), Mate' Haumann (Conte Muffat)

 

Nato a LEEDS, Yorkshire (Inghilterra) il 4 marzo 1966. Ha studiato Scienze Politiche presso l'Università di Newcastle-upon-Tyne. Insieme al marito Richard Glatzer ha fatto la storia del Sundance nel 2006, quando "Non è Peccato -La Quinceañera" ha vinto sia il premio del Pubblico che quello della Giuria. In seguito, il film ha ottenuto molti altri premi, tra cui il Humanitas Screenwriting Award, e il John Cassavettes Spirit Award, del 2007. Il duo, in seguito, ha co-prodotto "Pedro" (2008), un biopic sull'attivista dell'AIDS, Pedro Zamora, per MTV. Il film è stato presentato ai Festival di Toronto e di Berlino, ed è stato presentato in TV dal Presidente Bill Clinton. Tra gli altri film di cui si sono occupati vale la pena citare "The Fluffer" (2001) e "Grief" (1994), che ha vinto i premi più prestigiosi al San Francisco Frameline Festival e all'Outfest. Mentre "The Last of Robin Hood", con Kevin Kline, Susan Sarandon e Dakota Fanning, è stato presentato al Festival di Toronto nel 2013. Nel 2014, alla IX edizione del Festival Internazionale del Film di Roma viene presentato il film "Still Alice", l'ultimo diretto insieme a Richard Glatzer (morto a marzo 2015 per complicazioni dovute alla SLA, di cui soffriva da tempo), che è valso alla protagonista Julianne Moore il Golden Globe e l'Oscar come migliore attrice protagonista. Suo fratello è il compositore Micko Westmoreland.

 

 

credits:

http://www.cinematografo.it

http://www.mymovies.it

http://www.movieplayer.it