Categoria: Mar 3 agosto

SULLA INFINITEZZA

Cinque anni dopo il Leone d’Oro vinto con Un piccione seduto su un ramo riflette sull’esistenza lo svedese Roy Andersson torna con altri, “nuovi” tableaux vivants per l’ennesima riflessione sulla vita umana, “in tutta la sua bellezza e crudeltà, splendore e banalità”, vincendo il Leone d’Argento a Venezia 2019.