Mese: Dicembre 2021

ANTIGONE

Moderna rivisitazione della tragedia di Sofocle, ispirata da un fatto di cronaca e trasformata dalla regista canadese in uno scontro di forze sociali (e generi) nel contesto della società capitalista.

FREAKS OUT

Con Freaks Out, Gabriele Mainetti torna a collaborare con lo sceneggiatore Nicola Guaglianone, insieme al quale nel 2016 conquistò pubblico e critica con il rivoluzionario Lo chiamavano Jeeg Robot. È un vento di cambiamento quello che sta spirando negli ultimi anni sul cinema italiano.

L’ACQUA L’INSEGNA LA SETE – STORIA DI CLASSE

L’acqua l’insegna la sete è un documentario-esperimento sociale dedicato alla scuola raccontata attraverso il passato e il presente di uno stesso gruppo di studenti a distanza di 15 anni. Il film sarà presentato in sala dal regista Valerio Jalongo.

LA SIGNORA DELLE ROSE

Il regista (Pierre Pinaud) propone un racconto deliziosamente ‘francese’ per la sensibilità narrativa e l’eleganza della confezione, in cui si ride di gusto e ci si intenerisce per questa sorta di famiglia alternativa che si viene a creare attorno agli splendidi fiori.

IL MATERIALE EMOTIVO

Tratto da un soggetto di Ettore Scola, Il materiale emotivo si fa nelle mani di Sergio Castellitto un film sul teatro, la letteratura e il cinema parigino. La migliore regia e una delle interpretazioni più ispirate di Castellitto.

SULL’ISOLA DI BERGMAN

Dalla selezione ufficiale di Cannes 2021, un intreccio tra vite e sceneggiature, sullo sfondo dell’isola resa nota dalla permanenza del regista svedese fino alla morte.
“Una riflessione sull’amore (e sul cinema) che invoca lo spirito di Ingmar Bergman”. Da non perdere!